Archivio | sick sense of humour RSS for this section

Alitaglia

Annunci

menagramo

parlando di una tristemente nota compagnia aerea trovo di pessimo auspicio un siffatto titolo alla notizia delle assai difficili trattative sindacali

Alitalia, trattative ancora in stallo
I piloti: «Alto il rischio che tutto precipiti»

peraltro in campo aeronautico alla condizione di stallo il precipitare è una certezza, non un rischio. per un pilota una simile affermazione è un non senso. brrrrr.

a ciò si aggiunga che la riuscita di una manovra di rimessa dalla condizione di stallo dipende dalla rapidità d’esecuzione e dalla quota residua altrimenti ci si schianta al suolo.

insomma, più nefasta esemplificazione non la potevano trovare. non si lamentino oltre della perdita di passeggeri eh.

satisfaction (i can’t get no)

dice il titolo:

Soddisfatti del lavoro?

Dipende dal sesso vostro del capo

mi chiedo, come si fa a prestare così il fianco ( i lombi? )

dei delitti e delle pene

non s’è ancora smorzato il chiacchiericcio sul braccialetto elettronico (chi dice sì, chi dice no, chi più geniale sì, ma solo se funziona, chi s’esercita nel benaltrismo, bla bla bla) che una bellissima notizia giunge a dar conforto: la Corte di Cassazione ha sentenziato, fare il portoghese in autostrada è reato penale e il ricorrente che s’infilava sotto la sbarra è un criminale. multa e sette mesi di galera l’attendono!

commutabili in sette mesi col telepass alla caviglia.

dàgli al padrone!

cantiere Cgil: operai senza casco

Dichiarazioni di fuoco dei dirigenti sindacali quando hanno visto le immagini: non sapevano che si trattava di un loro appalto alla Legacoop

ora vedremo se ci sarà la replica della pantomima mediatica inscenata per quei poveri disgraziati che, pace all’anima loro e a coloro che li piangono, fecero quell’orrenda fine in acciaieria.

già, perché tutti quelli prima e tutti quelli dopo vengon buoni per le statistiche, non di più.

la cruda verità è che a parlare di sicurezza sul lavoro e a decidere come farla son coloro che una scarpa antinfortunistica manco sanno come si allaccia, non parliamo poi di coloro che si stracciano pubblicamente le vesti ad ogni disgrazia più o meno annunciata e di coloro che, a latte versato, inarcano il sopracciglio e schiacciano il reprobo sotto il peso delle sue responsabilità.

emergenza stranieri a roma

un immigrato di origine slava entra in campo e trafuga il campionato dalla capitale.